Come eseguire il jailbreak di Roku e installare Kodi (tutorial completo)

Ti piace la comodità di Roku, ma sei dipendente dal puro potere di streaming di Kodi? Bene, oggi ti mostriamo come combinare i due e in realtà non richiede nemmeno il jailbreak! Non preoccuparti, in realtà è un processo piuttosto semplice: ti guidiamo passo dopo passo, condividendo alcuni suggerimenti lungo il percorso su come ottenere il massimo da entrambi i servizi.

Hai un Roku nuovo di zecca che non vedi l'ora di usare? Il dispositivo di streaming conveniente e portatile è la soluzione perfetta per avere Netflix sulla TV, guardare Hulu o aggiornarsi su tutti gli ultimi sport dal vivo e programmi TV. L'unica cosa che potrebbe rendere Roku ancora più potente è se potesse eseguire Kodi, il software per media center open source gratuito e altamente estensibile.



Puoi eseguire il jailbreak di un Roku e installare Kodi? La risposta breve è no, non esattamente. Invece di eseguire il jailbreak del tuo Roku, tuttavia, puoi utilizzare un metodo alternativo per ottenere Kodi sulla tua TV. Tratteremo tutti i dettagli di seguito. Prima di iniziare, però, assicurati di seguire i passaggi corretti per proteggere il tuo dispositivo in modo da poter utilizzare Kodi in piena privacy.

VENDITA FINALE: Offerta di 2 anni con 70% DI SCONTO Ottieni la VPN classificata n. 1 Garanzia di rimborso di 30 giorni

Prima di utilizzare Kodi su Roku, procurati una buona VPN

Il software Kodi stesso è gratuito elegale da usaresu un'ampia varietà di dispositivi. Tuttavia, alcuni componenti aggiuntivi di terze parti che puoi utilizzare non sono così sicuri, il che significa che Kodi ha ottenuto una cattiva reputazione negli ultimi tempi. Ciò ha indotto le aziende e gli ISP a prendere misure estreme contro gli utenti di Kodi, monitorando, limitando o addirittura bloccando automaticamente le loro connessioni.

Le VPN possono facilmente tenerti al sicuro da queste minacce alla privacy. Funzionano crittografando tutto il tuo traffico, quindi è impossibile da leggere. Hacker, agenzie governative e fornitori di servizi Internet allo stesso modo non saranno in grado di determinare cosa stai facendo su Internet o quali stream stai guardando su Kodi/Roku. La conclusione è semplice: se vuoi stare al sicuro, devi farlousa una VPN con Kodi.

NordVPN- La migliore VPN per Kodi

NordVPN - Scelta dell'editore Visita nordvpn.com

Non lo addolciremo: agli ISP non piaci che usi Kodi, anche se stai solo trasmettendo in streaming contenuti legalmente disponibili. Ma conNordVPN, puoi escluderli completamente dalla tua attività, avvolti in un muro di crittografia AES infrangibile a 256 bit per gentile concessione del protocollo NordLynx. Ciò non solo impedisce agli ISP di tracciare la tua attività, ma rimuove la possibilità per loro di limitare il traffico di Kodi.

Ma c'è di più: l'enorme rete di NordVPN comprende più di 5.800 server in 59 paesi. È importante, perché migliora notevolmente la capacità di Kodi di trasmettere contenuti internazionali in streaming. Puoi anche cambiare efficacemente la regione sul tuo Roku attraverso lo stesso processo; basta fare clic sul server nel paese desiderato all'interno dell'interfaccia utente intuitiva di NordVPN e rilassarsi mentre la VPN si occupa del resto.

I server a prova di perdite di NordVPN assicurano inoltre che i tuoi dati non crittografati non cadano mai nelle mani sbagliate, così come la loro rigorosa politica di non registrazione. Tutto si riunisce in un pacchetto perfetto per Kodi e Roku allo stesso modo.

Leggi il nostro completoRecensione di NordVPN.

Professionisti
  • Piani altamente convenienti
  • Ampio parco di server di oltre 5.400 server diversi
  • Consente connessioni multiple (6 dispositivi)
  • Rigida politica di zero log sia sul traffico che sui metadati
  • Servizio clienti (chat 24 ore su 24, 7 giorni su 7).
contro
  • Impossibile specificare la città o la provincia nell'app.
I MIGLIORI CODICI VPN: NordVPN ti consente di accedere a contenuti internazionali su Kodi evitando la limitazione dell'ISP. Ottieni un enorme sconto del 68% sul piano triennale ($ 3,71/mese), supportato da una garanzia di rimborso di 30 giorni senza problemi.

Puoi eseguire il jailbreak di un Roku per installare Kodi?

Il jailbreak di solito si riferisce all'hacking di un dispositivo per consentirgli di eseguire una più ampia varietà di software. Non è consentito installare la tua app preferita su iOS? Fai il jailbreak e fallo comunque! I dispositivi Android e Fire TV di solito si riferiscono a questo come rooting, ma il principio di base è lo stesso.

Lo stesso Roku esegue il proprio sistema operativo chiamato Roku OS che non è compatibile con i metodi di jailbreak standard di Android o iOS. Ma la buona notizia è Roku in realtà non richiede qualsiasi tipo di jailbreak per ottenere la sua piena funzionalità. Puoi aggiungere facilmente canali, inclusi quelli homebrew personalizzati, senza bisogno di hacking.

Invece di eseguire il jailbreak, rispecchia Kodi sul tuo Roku

Di seguito esamineremo il miglior metodo alternativo per ottenere Kodi sul tuo dispositivo Roku. Poiché il jailbreak non è possibile e poiché Kodi non supporta il sistema operativo Roku, utilizzeremo semplicemente un dispositivo secondario e rispecchieremo Kodi direttamente su Roku, in modo semplice e piacevole.

Passaggio 1: abilitare Roku Screen Mirroring

Prima di poter eseguire il mirroring di qualsiasi cosa sul tuo Roku, dovrai attivare il mirroring dello schermo. Questo è perfettamente sicuro da fare e richiede solo pochi secondi.

  1. Vai al tuo Roku e premi il tasto pulsante home per accedere al menu principale.
  2. Vai a Impostazioni > Sistema
  3. Scegliere Clonazione schermo dal menu.
  4. Accanto a Modalità di mirroring dello schermo, seleziona Richiedi o Consenti sempre .
  5. Questo è tutto! Ritorna al tuo Schermata iniziale di Roku .

Passaggio 2: installa Kodi su un secondo dispositivo (Android)

Ora che il tuo Roku è pronto per l'uso, dovrai preparare Kodi su un dispositivo secondario. L'hardware che usi non ha importanza, purché sia ​​in grado di trasmettere alla tua rete domestica. Ti consigliamo di utilizzare Kodi con Android per i migliori risultati, quindi è quello che tratteremo di seguito. Puoi anche installa Kodi su Fire Stick se lo desideri, anche se in questo caso non sarai in grado di rispecchiarlo su Roku.

  1. Sul tuo smartphone o tablet Android, apri il file Google Play Store .
  2. Clicca il ricerca barra ed entra in Kodi.
  3. L'app Kodi media center dovrebbe apparire come primo risultato di ricerca.
  4. Tocca l'icona di Kodi , quindi seleziona il verde Installare pulsante.
  5. Accetta i permessi richieste se richiesto. Kodi è perfettamente sicuro da usare.
  6. Avvia Kodi sul tuo dispositivo Android per assicurarti che funzioni.

Passaggio 3: impostare il mirroring dello schermo

Qualsiasi dispositivo che usi con Kodi ora avrà bisogno del mirroring dello schermo per essere configurato. I passaggi seguenti ti consentiranno di attivare rapidamente le funzionalità in modo da poter iniziare a guardare alcuni film!

    1. Sul tuo dispositivo Android, tocca il pulsante del menu e cerca il schermata delle impostazioni .
    2. Scorri verso il basso fino a Dispositivo, quindi scegli Schermo .
    3. Cerca il opzione di mirroring dello schermo nello schermo. Se non lo vedi, controlla il paragrafo seguente per suggerimenti.
    4. Apri le opzioni di mirroring dello schermo.
    5. Se hai impostato correttamente il tuo Roku, dovresti vederlo sullo schermo di mirroring dello schermo.
    6. Tocca il tuo dispositivo Roku nell'elenco, quindi inizierà il casting.

Per confondere ulteriormente le cose, molti produttori di Android danno al mirroring dello schermo un nome diverso. Potresti vederlo elencato come Smart View, SmartShare, AllShare Cast, Wireless Display, Display Mirroring, Screen Casting o semplicemente Cast.

Passaggio 4: avviare il mirroring dello schermo

Ora che il tuo Roku è configurato e il tuo dispositivo secondario è pronto per trasmettere, puoi finalmente iniziare a guardare Kodi! Questa è la parte facile e divertente e, se hai seguito i passaggi precedenti, dovresti riuscire a farcela senza intoppi.

  1. Accendi la TV e assicurati che il tuo Roku è collegato e attivo .
  2. Apri Kodi sul tuo dispositivo Android o altro dispositivo non Roku.
  3. Scegli un film o programma TV per lo streaming.
  4. Avvia il giocatore e avvia il video .
  5. Dopo un momento, il contenuto dovrebbe essere visualizzato sulla TV.

Se qualcosa va storto, il candidato più probabile è la tua rete Wi-Fi. Sia il dispositivo da cui stai trasmettendo che il Roku devono utilizzare la stessa connessione wireless affinché il mirroring dello schermo funzioni. Ad esempio, non puoi sederti in un bar e rispecchiare qualcosa a casa tua. Assicurati che entrambi i dispositivi utilizzino lo stesso segnale Wi-Fi e sarai a posto.

Alternative allo streaming da Android

Nella nostra guida sopra abbiamo spiegato come eseguire il mirroring del tuo schermo da un dispositivo Android su Roku sulla tua TV. Non tutti hanno un tablet o uno smartphone Android, tuttavia, e anche se lo fai, forse vuoi configurare Kodi su un hardware diverso? Non preoccuparti, ti abbiamo coperto noi!

Screen Mirror Kodi su Roku da Windows

Windows è il sistema operativo per PC più comune al mondo. Capita anche di avere gli strumenti giusti necessari per eseguire il mirroring dello schermo di Kodi sul tuo Roku. Segui la guida qui sotto (in ordine) per impostare tutto. Non lasciarti scoraggiare dal numero di passaggi richiesti, non è così complicato come potresti pensare.

Innanzitutto, dovremo installare Kodi sul tuo computer Windows. Se ce l'hai già, sentiti libero di passare alla sezione successiva.

  1. Visita Sito ufficiale di Kodi per ottenere una copia fresca e pulita del programma.
  2. Clicca il pulsante di download blu nella parte superiore dello schermo.
  3. Scorri verso il basso fino al tuo sistema operativo , rappresentato dalle icone.
  4. Fare clic sull'icona appropriata e si aprirà una nuova finestra.
  5. Assicurati che il Consigliato scheda è selezionata.
  6. Clicca il pulsante di installazione vicino al centro per iniziare a scaricare Kodi.
  7. Una volta scaricato Kodi, installalo sul tuo dispositivo , quindi avvialo per assicurarti che funzioni.

Successivamente è il momento di configurare il mirroring dello schermo per Windows. Tieni presente che anche se Windows è in grado di farlo, non tutto l'hardware supporterà il casting. Se le opzioni seguenti non vengono visualizzate sul tuo sistema, non sarai in grado di trasmettere Kodi dal tuo PC Windows. Prova invece a utilizzare un telefono Android per risultati senza interruzioni.

  1. Apri il centro di controllo toccando l'icona dello schermo nell'angolo in basso a destra della barra delle applicazioni del dispositivo. Puoi anche premere il tasto Windows e P (Win+P) per aprire direttamente questo menu.
  2. Guarda le icone piatte e seleziona quella che dice Progetto .
  3. Scegliere Solo schermo del PC dalla lista.
  4. Nella schermata successiva, scegli il tuo dispositivo Roku .
  5. Clicca su inizia a rispecchiare il tuo schermo .

Ora tutto ciò che devi fare è avviare Kodi e avviare lo streaming di contenuti. Puoi farlo con i film sul tuo PC Windows o trasmettere in streaming video live, sport e programmi TV da uno dei migliaia di fantastici componenti aggiuntivi di Kodi. È la vostra scelta!

Usa un Mac per eseguire lo screen mirror di Kodi su Roku

Sfortunatamente, i computer Mac utilizzano la tecnologia proprietaria AirPlay per eseguire il mirroring dello schermo e trasmettere contenuti da e verso i dispositivi Mac. Ciò significa che la maggior parte dell'hardware non Mac non è in grado di eseguire il mirroring dei contenuti dal tuo dispositivo Apple, incluso Roku. Non sono disponibili aggiornamenti o soluzioni alternative, anche se esiste una strana alternativa che puoi implementare se devi assolutamente avere Kodi sul tuo Roku e non ci sono altre opzioni a tua disposizione.

Plex è un software incredibilmente utile e sorprendentemente flessibile che ti consente di eseguire lo streaming di contenuti da un dispositivo all'altro. Ha app disponibili per quasi tutti i dispositivi del pianeta, inclusi Roku e Mac. Puoi effettivamente installare Kodi sul tuo Mac, quindi aggiungere un'estensione Plex a Kodi e usarla per trasmettere determinati contenuti al tuo Roku. Non è completo come Kodi stesso e tecnicamente non hai bisogno di Kodi per realizzare gran parte del mirroring.

Per iniziare, vai alla guida del tuo canale Roku e installa l'app Plex da lì. Questo è un primo passo necessario, quindi assicurati di non saltarlo. Quindi, dai un'occhiata ai nostri suggerimenti su come farloinstallare e utilizzare Plex Media Server. Questo ti aiuterà a trasmettere i tuoi contenuti archiviati da un Mac a un altro dispositivo abilitato per Plex.

Ora dobbiamo installare Kodi sul tuo Mac. Questa è la parte facile, quindi segui questi brevi passaggi in ordine.

  1. Visita Sito ufficiale di Kodi per ottenere una copia fresca e pulita del programma.
  2. Clicca il pulsante di download blu nella parte superiore dello schermo.
  3. Scorri verso il basso fino al tuo sistema operativo , rappresentato dalle icone.
  4. Fare clic sull'icona appropriata e si aprirà una nuova finestra.
  5. Assicurati che il Consigliato scheda è selezionata.
  6. Clicca il pulsante di installazione vicino al centro per iniziare a scaricare Kodi.
  7. Una volta scaricato Kodi, installarlo , quindi avvialo per assicurarti che funzioni.

Ora visita il nostro tutorial su come farloinstalla il componente aggiuntivo Plex per Kodi. Ciò ti consentirà di aggiungere Plex a Kodi sul tuo Mac. Una volta completati tutti i passaggi precedenti, sarai in grado di avviare Plex sul tuo Roku, avviare Kodi sul tuo Mac, accedere al componente aggiuntivo Plex all'interno di Kodi, connettere i due insieme sulla rete Wi-Fi domestica, quindi usarli per lo streaming di contenuti Kodi da un dispositivo all'altro.

È una configurazione ingombrante, ma può funzionare in un pizzico. L'installazione di Plex tramite Kodi non offre molte funzionalità extra, quindi se si tratta di contenuti archiviati che desideri trasmettere in streaming e rispecchiare, usa semplicemente Plex da solo.

Se avere Kodi è davvero importante, puoi anche prendere un Fire Stick in sostituzione del tuo Roku e installa Kodi direttamente su di esso . Ciò ti consentirà di accedere alla maggior parte degli stessi contenuti di un Roku, con l'ulteriore vantaggio del jailbreak rapido e dell'accesso a Kodi.

Trasmetti Kodi da iOS a Roku

A differenza dei dispositivi Mac, in realtà esiste un modo semplice e veloce per eseguire il mirroring dei contenuti iOS dal tuo iPhone o iPad su un dispositivo Roku. Coinvolge l'app ufficiale di Roku, ed è proprio così! Segui i passaggi seguenti per iniziare.

  1. Assicurati che il mirroring dello schermo Roku sia impostato correttamente. Vedere la guida nella prima sezione per le istruzioni.
  2. Assicurati che Roku e TV siano accesi e pronti per ricevere contenuti.
  3. Installa Kodi sul tuo dispositivo iOS . Se non sei sicuro di come farlo, consulta la nostra procedura dettagliata e guida:Cosa sull'iPhone
  4. Scarica il app ufficiale di Roku per iOS.
  5. Installa l'app sul tuo iPhone o iPad e avvialo.
  6. Scorri fino a Gioca su Roku sezione della tua app Roku.
  7. Adesso apri Kodi e scegli un film per avviare lo streaming sulla TV.

Conclusione

Sebbene non sia possibile eseguire direttamente il jailbreak di un Roku e installare il software Kodi su di esso, esiste una semplice soluzione alternativa che puoi utilizzare per accedere allo stesso contenuto. Il mirroring dello schermo è uno strumento potente con un'ampia varietà di applicazioni, inclusa la trasmissione di contenuti Kodi alla TV. Con la guida qui sopra puoi avere tutto pronto e funzionante in pochissimo tempo!

Hai una domanda su una delle nostre istruzioni di installazione? Mettiti in contatto con noi nella sezione commenti qui sotto!

Come risolvere Epic Games Launcher non funzionante Articolo Precedente

Come risolvere Epic Games Launcher non funzionante

Come fare una tintura verde in Minecraft Per Saperne Di Più

Come fare una tintura verde in Minecraft