Come risolvere Google Chrome che non risponde

Google Chrome è il browser più popolare. C'è stato un tempo in cui il browser era uno dei browser meno affamati di risorse sul mercato. È il basso consumo di risorse e la sua interfaccia utente pulita è stata ciò che l'ha portata a dominare il mercato dei browser. Chrome ha ancora un'interfaccia utente pulita, ma da allora è cresciuta fino a consumare più risorse di sistema.

Google Chrome non risponde

Google Chrome consuma un bel po' di RAM. Le sue perdite di memoria sono rare ma consumerà un bel po' di RAM. Il browser è ancora potente e spesso è il browser ideale per l'utilizzo di potenti app Web. Il browser utilizzerà più RAM se utilizzi un'app Web come Pixlr, ma funzionerà comunque. Se stai utilizzando Chrome e spesso entra in uno stato che non risponde, è probabile che ci sia un problema con il browser. Ecco cosa puoi fare per risolverlo.



1. Libera risorse di sistema

Se stai utilizzando un'app Web particolarmente complessa, vale la pena liberare risorse di sistema. Chrome potrebbe avere difficoltà a funzionare senza problemi perché richiede più potenza della CPU. Non è un difetto del browser e più un requisito dell'app Web che non viene soddisfatto.

Esci da tutte le altre app in esecuzione sul tuo sistema. Chiudi tutte le altre finestre di Chrome e le schede che hai aperto, quindi prova a utilizzare l'app Web.

2. Abilitare/disabilitare l'accelerazione hardware

Chrome supporta l'accelerazione hardware. Ciò può aiutare il browser a caricare le app Web e a eseguirle in modo più efficiente oppure può causare problemi. Prova a cambiare lo stato dell'accelerazione hardware in Chrome .

  1. Aprire Cromo.
  2. Clicca il pulsante altre opzioni (pulsante tre puntini).
  3. Seleziona Impostazionidal menù. Fare clic su Avanzatenella colonna a sinistra. Fare clic su Sistema.
  4. Giro Accelerazione hardware disattivata se è acceso o On se è spento.

3. Aggiorna Chrome

Controlla se il tuo browser è aggiornato. Chrome non obbliga un utente ad aggiornare il browser, ma il mancato aggiornamento del browser può causare problemi come un browser che non risponde.

  1. Aprire Cromo.
  2. Clicca il pulsante altre opzioni in alto a destra.
  3. Vai a Aiuto>Informazioni su Google Chrome .
  4. Chrome verificherà, scaricare e installare un aggiornamento.
  5. Riavvia Chrome.

4. Disabilita le estensioni

Le estensioni sono fantastiche ma possono causare problemi. Possono finire per utilizzare un bel po' di memoria e se non sono stati scritti bene, possono causare problemi con il browser stesso fino al crash.

  1. Aprire Cromo.
  2. Clicca il pulsante altre opzioni in alto a destra.
  3. Vai a Altri strumenti>Estensioni.
  4. Gira il interruttore sotto ogni derivato spento.
  5. Controlla se Chrome non risponde ancora.

Se Chrome funziona correttamente con le estensioni abilitate, è probabile che la colpa sia di un'estensione. Abilitali di nuovo, uno per uno, per vedere quale sta causando il problema.

5. Svuota la cache di Chrome

Problemi con la cache possono causare la mancata risposta di Chrome. Prova a svuotare la cache di Chrome e controlla se il problema si risolve.

  1. Aprire Cromo.
  2. Clicca il pulsante altre opzioni in alto a destra e selezionare Impostazioni nel menù.
  3. Vai a Privacy e sicurezza dalla colonna a sinistra.
  4. Clic Cancella dati di navigazione.
  5. Seleziona Cookie e altri dati del sito. Seleziona Immagini e file memorizzati nella cache.
  6. Clic Eliminare i dati.
  7. Riavvia Chrome.

6. Eseguire la scansione del sistema

Il malware spesso prende di mira i browser. Se Chrome è stato infettato, potrebbe non rispondere in modo casuale. Scansiona il tuo sistema alla ricerca di infezioni e rimuovile.

  1. Aprire Difensore di Windows.
  2. Vai a Protezione da virus e minacce.
  3. Clic Opzioni di scansione.
  4. Selezionare Scansione completa.
  5. Clic Scansiona.
  6. Rimuovere tutte le infezioniche si trovano.

7. Cancella DNS/IP

I problemi di Chrome possono essere ricondotti alle tue impostazioni Internet. Prova a svuotare la cache DNS sul tuo sistema.

  1. Aprire Prompt dei comandi.
  2. Eseguire quanto segue comandi uno per uno.
|_+_|
    Riavvia Chrome.

8. Disabilita VPN e proxy

Se stai utilizzando una VPN o uno strumento proxy, disabilitalo. Potrebbe non essere compatibile con Chrome. In quella nota, se stai eseguendo app sul desktop che monitorano il traffico di rete, disabilitale anche e verifica se il problema scompare. Le app che intercettano il traffico di rete da un browser possono spesso causare problemi con esso e Chrome non è diverso.

9. Installazione pulita di Chrome

Se tutto il resto fallisce, installa Chrome in modo pulito.

  1. Aprire Pannello di controllo.
  2. Vai a Programmi>Disinstalla un programma.
  3. Seleziona Chromee fare clic su pulsante di disinstallazione.
  4. Aprire Esplora file.
  5. Navigare verso questa posizione: C:UtentiNomeutenteAppDataRoaming
  6. Elimina la cartella Googlein questa posizione.
  7. Scarica e installa di nuovo Chrome.

Conclusione

Chrome è diventato più pesante nel corso degli anni e le app Web sono diventate più potenti. Ad un certo punto, un sito Web o un'app Web potrebbe essere troppo pesante da gestire per il browser. Se Chrome entra in uno stato che non risponde per un determinato sito Web ma funziona correttamente con tutti gli altri, il problema risiede nel sito Web e non nel browser.

Ricevi suggerimenti giornalieri nella tua casella di posta Iscriviti alla newsletter 35.000+ altri lettori
Come risolvere Epic Games Launcher non funzionante Articolo Precedente

Come risolvere Epic Games Launcher non funzionante

Come fare una tintura verde in Minecraft Per Saperne Di Più

Come fare una tintura verde in Minecraft